cassone, 1550 - 1650

Cassone con coperchio liscio, aggettante e a becco d'oca. Il fronte è occupato da una grande specchiatura centrale delimitata ai lati da due erme, una maschile e una femminile concluse da spire intrecciate. La specchiatura è compresa entro una cornice con racemi di quercia entro due bordi modanati. Il motivo centrale ellissoidale, delimitato dalla stessa cornice a tralci, comprende uno stemma ovale entro un cartoccio da cui si dipartono due girali conclusi da un fiore campaniforme. Il mobile è anche caratterizzato da un alto basamento intagliato a baccellature concave. I piedi sono a mensola, intagliati con motivo a foglia d'acanto

  • OGGETTO cassone
  • MATERIA E TECNICA legno di noce/ intaglio/ verniciatura/ modanatura
  • MISURE Profondità: 54 cm
    Altezza: 60 cm
    Larghezza: 173 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italia Settentrionale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Ducale
  • INDIRIZZO Piazza Sordello, 40, Mantova (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I bei girali, le foglie d'acanto dei piedi, le baccellature del basamento, elementi tipici del repertorio rinascimentale, così come le erme più proprie del linguaggio manierista e abbastanza diffuse in area lombarda, spingono a riferire il cassone alla seconda metà del Cinquecento. Lo stemma gentilizio al centro del fronte, che probabilmente in origine era dipinto, rivela la funzione dotale del mobile. Nell'inventario statale registrato nel 1955 in seguito alla donazione fatta dall'Ente Provinciale del Turismo, viene così descritto: "cassa con cariatidi a sirena". La mancanza di ulteriori indicazioni documentarie impedisce, per il momento, di fornire altre notizie sulla provenienza
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300151047
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2008

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1550 - 1650

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE