Giuditta e Oloferne/ motivi decorativi

dipinto, 1737 - 1737
Antonio Cucchi
1674-1740

Il dipinto ha toni attenuati del colore; la decorazione comprende oltre al dipinto anche la cornice

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Battista Sassi
    Antonio Cucchi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Francesco d'Assisi
  • INDIRIZZO Piazzetta San Francesco d'Assisi, Brescia (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è caratterizzato dall'eleganza un po' teatrale, seppur sono priva di qualità disegnative e compositive, che caratterizza tutta l'opera del Sassi e del Cucchi nella cappella. Il dipinto assieme al suo pendant e tutte le altre parti figurative sono date espressamente dal Maccarinelli al Sassi e al Cucchi mentre sulla base della stessa fonte, le parti ornamentali sono da riferire a Giacomo Lechi ed Eugenio Ricci, i quali avrebbero eseguito "L'architettura e la quadratura" lo stesso afferma il Sala. Il Brognoli invece riferisce a G.B. Scotti ed al Ricci "gli ornati e l'architettura" ed al solo Cucchi i due dipinti laterali. Gli studiosi moderni tornano invece tutti alla prima individuazione delle mani fatta dal Maccarinelli
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300092270-2
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • DATA DI COMPILAZIONE 1990
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Battista Sassi

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Cucchi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1737 - 1737

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'