Moneta dell'imperatore romano Augusto

dipinto, 1500 - 1599

Fondo azzurro della lunetta entro cui è il dipinto riproducente una moneta imperiale romana di Augusto; dl personaggio è resa la testa, nuda, rivolta a destra. Il colore dell'affresco fa pensare che si trattasse di una moneta in bronzo. Attorno alla moneta: il cerchio di perline. Resa dello spessore del tondello

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Altezza: 90 cm
    Lunghezza: 190 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lombardo
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Casino
  • INDIRIZZO Piazza D'Armi, 1, Sabbioneta (MN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto riproduce la tipologia del dritto di una moneta di Augusto.. I confronti con le immagini monetali di Augusto permettono di stabilire corrispondenza tra queste e l'iconografia del dipinto e alcune diversità. Corrispondono: la leggenda e il ritratto dell'imperatore. Ma mentre sulla moneta augustea con leggenda DIVVS AVGVSTVS la testa dell'imperatore ha la corona radiata e nel campo monetale compare la sigla SC, nel dipinto questi elementi mancano; si tratta quindi di una variante risetto alla tradizionale tipologia monetale classica. Precisa e accurata è la riproduzione della leggenda (nella composizione e nella divisione delle lettere), del taglio alla base del collo, del cerchio di perline
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300080976A-3
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Mantova Brescia e Cremona
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI da sinistra a destra - DIVVS AVGVSTVS -

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE