soggetto assente

bandiera, 1899 - 1899

Tricolore realizzato con tre pannelli di lana (verde, bianca e rossa), cuciti a macchina. Il bianco accoglie al centro lo stemma Savoia, realizzato in taffetas rosso, con al centro la croce bianca rifinita con un cordoncino bianco in seta. Il bordo è in tela di lana blu. La corona è in tela di lana gialla e rossa, eseguita ad applicazione. Piccola vena in tela di lino écru

  • OGGETTO bandiera
  • MATERIA E TECNICA seta/ taffetas
    tela di lino
    seta/ ricamo ad applicazione
    tela di lana
    lana/ ricamo ad applicazione
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Musei Reali - Armeria Reale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO Piazzetta Reale 1, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE In occasione di questa schedatura, non è stato possibile, per il pessimo stato di conservazione del manufatto, aprire la bandiera. ||Questo piccolo tricolore fu donato all'Armeria nel 1901 da S.A.R. il Duca degli Abruzzi. Era stato utilizzato durante la spedizione polare da lui diretta (1899 - 1900): sulla nave "Stella Polare" aveva raggiunto il 25 aprile 1900 i 86° 33' di latitudine nord. Probabilmente questa piccola bandiera veniva issata su un'asta della nave o del campo.||Bibliografia: G. Dondi (a cura di), Primo supplemento al catalogo Angelucci. Elenco degli oggetti acquisiti dalla Armeria Reale di Torino dopo il 1890. Armi Antiche, Bollettino dell'Accademia di San Marciano, Torino: 2005, p. 39; R. Cosentino (a cura di), L'archivio storico dell'Armeria Reale di Torino. Umberto Allemandi & C. Torino: 2005. Riferimenti Archivio Storico dell'Armeria Reale: Strumenti 41. Corrispondenza, fascicolo 380
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100216810
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Musei Reali-Armeria Reale
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1899 - 1899

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE