lampadario, opera isolata - ambito piemontese (secondo quarto XIX)

lampadario, ca 1834 - ca 1834

Lampadario costituito di un sostegno centrale che si allarga con volute in tre supporti a forma di foglie, che sostengono tre piatti in metallo smaltato bianco attraverso lunghe catene; i piatti sono coperti di seta verde e racchiusi da fascia merlata in ottone sbalzato, adorni al centro da fogliame e pere in bronzo dorato, e circondati da frange grigie

  • OGGETTO lampadario
  • MATERIA E TECNICA metallo/ smaltatura
    ottone/ doratura
    SETA OPERATA
    bronzo/ fusione/ verniciatura/ doratura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Piemontese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Castello Reale
  • INDIRIZZO Via Francesco Morosini, 3, Racconigi (CN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'oggetto fa parte dell'arredo della Sala da Bigliardo voluta da Carlo Alberto nell'ambito dei lavori di riarredo del Castello di Racconigi intorno al 1834, ed affidati alla progettazione di Pelagio Palagi. Non si conoscono i nomi delle maestranze che lo realizzarono, ma le linee sobrie e raffinate che lo caratterizzano sono comuni a tutti gli oggetti presenti nell'ambiente
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100207554
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Castello di Racconigi
  • ENTE SCHEDATORE Castello di Racconigi
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2020
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1834 - ca 1834

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE