tavolo a bandelle, 1834 - 1834
Pelagio Palagi
1775/ 1860
Giovanni Chiavassa
notizie 1834-1835

Piano rettangolare con due alette ribaltabili laterali; un cassetto sul lato anteriore. Due sostegni a sezione circolare raccordati, nella parte bassa, da una traversa con intagli a volute e palmette. Quattro piedi a forma di zampa leonina dotati di piccole ruote. Decorazione ad intarsio con tralci di edera, palmette e motivi geometrici a cono

  • OGGETTO tavolo a bandelle
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ intarsio/ tornitura/ impiallacciatura in acero
  • ATTRIBUZIONI Pelagio Palagi: disegnatore
    Giovanni Chiavassa: esecutore
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Capello Gabriele (moncalvo 1806-torino 1876)
  • LOCALIZZAZIONE Castello Reale
  • INDIRIZZO Via Morosini 3, Racconigi (CN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'ideatore dell'opera è l'architetto bolognese Pelagio Palagi, che, nel gennaio del 1833, ricevette da Carlo Alberto l'incarico di soprintendere all'arredo del castello di Racconigi, coadiuvato da diversi collaboratori. Il tavolino è la replica puntuale - per tipologia e decorazione - di quello conservato nella camera da letto della Regina (Attribuito a Gabriele Capello), con la sola eccezione che questo è dotato di alette ribaltabili laterali. Dal momento che Palagi si affidò ad artefici diversi, non è semplice distinguere gli esecutori materiali: in base agli studi di Colle, il mobile sarebbe stato realizzato a Parigi nel 1834 dall'intagliatore Giovanni Chiavassa, su disegni di Pelagio Palagi (Colle E., Il mobile Impero in Italia. Arredi e decorazioni d'interni dal 1800 al 1843, Martellago (VE) 1998). La datazione è confermata dalla scritta apposta sui disegni preparatori conservati presso la Biblioteca Comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Altre fonti bibliografiche (Antonetto R., Minusieri ed ebanisti del Piemonte. Storia e immagini del mobile piemontese 1636-1844, Chieri 1985), indicano invece un riferimento a Gabriele Capello (detto il Moncalvo), principale collaboratore del Palagi in questo periodo. Del tavolo esiste un'ulteriore variante conservata al Palazzo Reale di Torino (Baccheschi E., in Castelnuovo E. - Rosci M., Cultura figurativa e architettonica negli Stati del re di Sardegna 1773-1861, catalogo della mostra, Torino 1980; Colle E., Il mobile Impero in Italia. Arredi e decorazioni d'interni dal 1800 al 1843, Martellago (VE) 1998)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100207482
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Castello di Racconigi
  • ENTE SCHEDATORE Castello di Racconigi
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016
    2020

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pelagio Palagi

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Chiavassa

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1834 - 1834

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'