ritratto di Charles Beckwith

monumento funebre, 1862 - 1862
Angelo Bruneri
notizie 1840 ca.-1860

Monumento funebre poggiante su alto basamento, raffigurante, entro tondo, il busto del generale Beckwith. La parte superiore è composta da timpano curvilieno con volute laterali, sulla cui sommità è scolpito un vaso "velato", ovvero semicoperto da un drappo. Decorazioni vegetali stilizzate e a ovuli che fungono da elemento separatorio dei diversi elementi. Al centro del frontone lo stemma della famiglia Beckwith

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA MARMO BIANCO
    marmo grigio/ scultura/ incisione/ pittura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Piemontese
  • ATTRIBUZIONI Angelo Bruneri: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero Comunale
  • INDIRIZZO Via Bertenga, Torre Pellice (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento sepolcrale di gusto classicheggiante, è dedicato alla memoria del generale inglese John Charles Beckwith (1789-1862), promotore di iniziative di rinnovamento scolastico della chiesa valdese. Ferito ad una gamba nella battaglia di Waterloo (1815), contro le truppe di Napoleone, Beckwith visitò le valli valdesi per la prima volta nel 1827, per ritornarvi poi molte volte, fino alla morte, avvenuta nel 1862 a Torre Pellice
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100174072
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI lato est - A LA MEMOIRE VENEREE / DE / SON ILLUSTRE ET CONSTANT BIENFAITEUR / LE MAJOR-GENERAL CH BECKWITH / L'EGLISE VAUDOISE RECONNAISSANTE - John Charles Beckwith - lettere capitali - a incisione - francese

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Angelo Bruneri

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1862 - 1862

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE