Chiesa della SS. Trinità

Rionero Sannitico, post XVIII - ante XVIII

L’edificio è a navata unica e abside tronca, la muratura è in pietra intonacata ad eccezione dei cantonali in pietra squadrata. La facciata, a capanna, è dotata di un ingresso definito da un portale architravato sormontato da una piccola lunetta contenente uno stemma. Su entrambi i lati dell’ingresso si aprono due piccole finestre di forma rettangolare, mentre in alto e in asse con il portale d’ingresso è posta una terza apertura, di maggiori dimensioni e di forma rettangolare. Sulla destra della facciata si erge la torre campanaria che, a pianta quadrata, è come la chiesa interamente intonacata, tranne i cantonali. All’interno le pareti laterali sono scandite da una serie di archi ciechi poggianti su paraste

  • OGGETTO chiesa-sussidiaria
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Ottocentesche
  • NOTIZIE Le notizie storiche circa l’origine dell’edificio di culto sono poche, fonti bibliografiche fanno risalire l’origine della chiesa al settecento, apparteneva alla famiglia Gambadoro di Manfredonia (jus patronatus). Nella lunetta del portale è presente uno stemma gentilizio probabilmente appartenente alla medesima famiglia
  • LOCALIZZAZIONE Rionero Sannitico (IS) - Molise , ITALIA
  • INDIRIZZO Via Roma, Rionero Sannitico (IS)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400074328
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2017
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA scheda catalogo (1)
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA planimetria catastale (1)
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE