Palazzo Vincenti poi Cinughi (porzione)

Siena, inizio XII - fine-XII

L'edificio si sviluppa su quattro piani d'altezza, il fronte principale è caratterizzato dalle aperture a bifora del piano secondo. Il paramento murario è in laterizio faccia vista, la copertura è a falde di tipo tradizionale

  • OGGETTO palazzo-nobiliare
  • AMBITO CULTURALE Gotico Rinascimento
  • NOTIZIE Il palazzo fa parte di un complesso formato da tre diversi di edifici con un unico ingresso in Via Banchi di Sotto n. 35 ed un unico collegamento verticale costituito dallo scalone principale. Le parti che lo costituiscono catastalmente sono identificate dalla part. 424, (angolo via di Calzoleria - Banchi di Sotto), part. 425, (con fronti su Banchi di Sotto e vicolo del Viscione), e part. 426, torre dei Guastelloni o di Serravalle. Nel Catasto Generale Toscano (pianta del 1873) l'isolato è identificato da un'unica particella. Questa parte di città, crebbe lungo il tratto sud della via Francigena e attorno ai castellari delle famiglie nobili inurbatesi tra XI e XII secolo, riuniti in consorterie, come quelle dei Guastelloni, dei Maconi, degli Ugurgeri e dei Vincenti, la cui storia si lega a quella dei presenti fabbricati
  • LOCALIZZAZIONE Siena (SI) - Toscana , ITALIA
  • INDIRIZZO via Banchi di Sotto 25, 27, 35, Siena (SI)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900403826
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Siena e Grosseto
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA mappa catastale (1)

RIUSATO DA

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE