Cannone francese da 16 libbre

sec. XVIII/ secondo quarto

Cannone appartenente all'artiglieria francese (regno di Francia nel XVIII sec.)

  • OGGETTO Cannone francese da 16 libbre
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
  • MISURE Profondità: / m
    Diametro: c.1.25 m
    Altezza: 3.23 m
    Lunghezza: kg1636 m
  • SOGGETTO Vedesi descrizioni successive
  • CLASSIFICAZIONE BOCCA DA FUOCO
    Artiglieria
    ARMAMENTO
  • AMBITO CULTURALE Francia
  • ATTRIBUZIONI Jean Maritz (officina): fonditore
  • ALTRE ATTRIBUZIONI
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE FONDO DI ARTIGLIERIA STORICA
  • LOCALIZZAZIONE Museo storico nazionale d'Artiglieria
  • INDIRIZZO C/O CASERMA "AMIONE" VIA BRIONE 1 TORINO, Torino (TO)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Patrimonio scientifico e tecnologico
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100441147
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • ENTE SCHEDATORE Museo Storico Nazionale di Artiglieria di Torino
  • DATA DI COMPILAZIONE 2019
  • ISCRIZIONI camera di scoppio anello maggiore dell'affusto - FONDU A LYON LE 27 ME AUST 1736 PAR MARITZ COMM.RE DES FONTES DELARTIRE. Annotazioni di costruzione e relativa datazione. foto 147.5-6 - Jean Maritz (probabilmente) - maiuscolo - a rilievo - francese
  • STEMMI centrale - emblema regio (d'imperio) - Stemma - 1 - Nella parte centrale dell'affusto troviamo uno splendido Emblema/stemma molto articolato nel suo apparato simbolico. Alla sommità ritroveremo il simbolo regio per eccellenza ovvero una corona, la quale sovrasta uno scudo, il quale viene abbardato esternamente da diversificati elementi decorativi in stile floreale, ai quali si aggiungeranno tre gigli nel sua parte centrale (già visti per altro nell'affusto). Davvero interessante lo scudo centrale avvolto da una catena che tiene una stella a otto punte. Ai due lati dell'intero emblema avremo tre bandiere, mentre come base dell'intero disegno osserveremo ai due lati le figure di due cannoni ruotati in posizione opposta. figura 147.18

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'