Album Cavallucci
Album 2

positivo album, post 1870 - ca 1906
Lombardi, Paolo
1827-1890
Giacomo Brogi
1833-1881
Alinari, Fratelli
1852-1920

Album rilegato in tela di colore beige, interno dei piatti e sguardie in cartoncino azzurro. Pagine in cartoncino chiaro predisposte ai 4 angoli per l'inserimento di stampe fotografiche (albumine); alcuni aristotipi sono incollati direttamente alla pagina. Numerazione a matita blu, sulla pagina in alto a destra. L'album conteneva nove albumine sciolte

  • OGGETTO positivo album
  • SOGGETTO Dipinti - Affreschi
    Architettura religiosa - Chiese - Cattedrali - Abbazie - Campanili
    Centri storici - Vedute - Piazze - Strade
    Scultura - Rilievi - Bassorilievi - Sbalzi
    Scultura - Altari - Portali - Pulpiti - Arche - Monumenti funebri - Tabernacoli - Cantorie - Statue - Busti
    Architettura civile - Palazzi pubblici - Cortili - Torri - Ospedali - Musei - Gallerie
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    aristotipo
    albumina
  • MISURE Misura del bene culturale 0901393476: 242x335x65 mm
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO, DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO ARCHITETTONICO
  • ATTRIBUZIONI Lombardi, Paolo: fotografo principale
    Giacomo Brogi:
    Alinari, Fratelli:
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Archivio fotografico
  • LOCALIZZAZIONE Biblioteca dell'Accademia di Belle Arti
  • INDIRIZZO Via Ricasoli 66, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'album si configura come un repertorio di architettura, scultura e pittura italiana. Le stampe, in gran parte albumine ad eccezione di pochi esemplari di aristotipi, sono conservate nelle pagine predisposte ai quattro angoli per ospitarle. Non si riscontra un ordinamento di tipo tematico ma su ogni pagina, in corrispondenze delle immagini, è presente un inventario numerico consequenziale (da 1 a 108) manoscritto a matita blu, che è stato riadottato anche per la nuova inventariazione dei singoli pezzi, alla quale è stata aggiunta la sigla FFABA. Gli autori identificati rappresentano alcuni fra i più noti fotografi italiani del periodo compreso tra il 1870 e il 1909, termini in cui sono state circoscritte le stampe. Ricordiamo in un numero assai rilevante nell'album, originali di Giacomo Brogi e dello studio Alinari ma compaiono anche autori non identificati. Molti positivi presentano il timbro ad inchiostro con l'iscrizione a caratteri capitali “Cavallucci” e su un esemplare, un'iscrizione di una ex allieva del professore che a lui volle dedicare la fotografia in segno di stima. Questi indizi riconducono probabilmente la paternità dell'album a Jacopo Camillo Cavallucci (1827-1906), professore presso il Regio Istituto di Belle Arti a cavallo tra fine del XIX e l'inizio del XX secolo il quale, verosimilmente, si sarà servito delle stampe per i suoi studi e come supporto documentario alle sue lezioni accademiche
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0901393476
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana
  • ENTE SCHEDATORE Accademia di Belle Arti di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2022
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Lombardi, Paolo

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giacomo Brogi

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Alinari, Fratelli

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'