organo da muro

Novara, 1831 - 1831

cassa in legno del secolo XVII in abete inserita nella struttura muraria, poco aggettante dalla parete. Bassorilievo in stucco sopra l'architrave della cassa; architrave con decorazioni ad intaglio con motivi floreali

  • OGGETTO organo da muro
  • CLASSIFICAZIONE da muro
  • LOCALIZZAZIONE S.Gaudenzio
  • INDIRIZZO Novara (NO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE l'organo "in cornu epistuale" della Basilica di San Gaudenzio in Novara è opera edi Fratelli Serassi di Bergamo che lo costruirono nel 1831 in sostituzione di un organo settecentesco di non precisato costruttore.Lo strumento, attualmente inutilizzato, si presenta modificato da Alessandro Mentasti alla fine del XIX secolo quando, al termine della costruzione della cupola antonelliana, rimontò l'organo nel vano che era stato liberato per consentire il rinforzo degli arconi per ssotenere la nuova costruzione.Fu ricostruita la consolle completando cromaticamente la prima ottava della tastiera ed adottando una pedaliera diritta di 24 pedali per 12 suoni reali. Le manette furono sostituite da pomelli estraibili e furono modificate le meccaniche per la pedaliera. Furono introdotti nuovi mantici levascosse e si diede possibilità di azionare i mantici mediante albero a colli d'oca.Per quanto riguarda la parte fonica fu collocata una nuova Viola 8' su tutta l'estensoine della tastiera ed i registri ad ancia furono ricostruiti secondo i modelli dell'organaro novarese
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100127463
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1831 - 1831

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'