organo da muro

Malesco, 1849 - 1849

Mobile contenitore in legno articolato in due torri laterali e sezione centrale più bassa. Aperture superiori ad arco semicircolare. Unica decorazione di rilievo è un festone ligneo posto sopra la campata centrale, recante la dicitura "EXPENSIS JOSEPHI ET FRANCISCI FRATRUM PIRONI ANNO DOMINI MDCCCXLIX"; sopra di esso è collocato un piccolo stemma ligneo a bande bianche e rosse e leone rampante al centro, emblema araldico della famiglia Pironi, benefattrice dell'organo. Parapetto della cantoria in legno a linea spezzata suddiviso in più riquadri

  • OGGETTO organo da muro
  • MATERIA E TECNICA legno, intaglio
  • MISURE Profondità: 140 cm
    Altezza: 380 cm
    Larghezza: 420 cm
  • CLASSIFICAZIONE da muro
  • LOCALIZZAZIONE S. Gottardo Vescovo
  • INDIRIZZO Malesco (VB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Organo firmato da Giovanni Franzetti nel 1849 e parzialmente modificato da Elia Gandini attorno al primo ventennio del XX secolo. L'impostazione originale dello strumento si rifà ai canoni costruttivi classici del Franzetti e le principali differenze rispetto alle specifiche attuali possono così sintetizzarsi: tastiera di 57 note (Do1-Do6) con prima ottava "in sesta", pedaliera a leggio (conservata scollegata) in sesta di 18 pedali (Do1-Sol#2 più terza mano), composizione fonica a registri spezzati, manticeria a leve. Il quadro desunto dei registri potrebbe essere il seguente.Fila sinistra: Fagotto 8' bassi, Trombe 8' soprani, Viola 4' bassi, Fluta 8' soprani, Flauto in ottava soprani, Voce umana, Timpani ai pedali, Contrabbassi e ottave, Tromboni (?), Terza mano.Fila destra: Principale 8' bassi, Principale 8' soprani, Principale II bassi (da Do2), Principale II soprani, Ottava bassi, Ottava soprani, Quintadecima, Decima nona, Vigesima seconda, Vigesima sesta e nona.Nel suo intervento, Gandini ha comunque riutilizzato quasi tutto il materiale fonico di Franzetti, talvolta facendolo scalare di ottava per ottenere il completamento della tastiera. A lui è inoltre attribuibile il rifacimento della consolle, l'inserimento del sistema di trazione pneumatico per i registri, il somierino di completamento per i primi quattro diesis del manuale, parte della mantice ria e la sostituzione di alcuni registri, tra cui quelli ad ancia, con violeggianti. Pulitura di Krengli (Novara) attorno agli anni '80
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • ISCRIZIONE EXPENSIS JOSEPHI ET FRANCISCI FRATRUM PIRONI ANNO DOMINI MDCCCXLIX
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100054226
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1849 - 1849

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'