San Giorgio a cavallo

scultura, 1700-1799

Il Santo, sul cavallo, impugna con la destra il brando, pronto a trafiggere il drago che si contorce. In disparte, a sinistra, sta la figura della principessa statica e immobile. Sovrabbondanza di colori sgargianti e di dorature, puntualità descrittiva (piume del cimiero, veste da guerriero imperiale)

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA legno/ scultura/ pittura
    cartapesta/ modellatura/ pittura
    PASTIGLIA
  • LOCALIZZAZIONE Oriolo (CS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera è certamente posteriore al 1695, anno in cui scrive lo storico locale Giorgio Toscano che ci informa dell'esistenza di una statua di argento di San Giorgio e reliquiario nel cui scudo era custodito il cranio del Santo, collocata sull'altare maggiore, dove oggi si trova il gruppo di cartapesta in questione, con tutto il suo apparato d'altare
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800023585
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700-1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'