Andrea Cefaly. ritratto d'uomo

busto, 1912 - 1912
Francesco Jerace
1853/ 1937

Il busto di Andrea Cefaly, in marmo bianco, è scolpito a tutto tondo con la tavolozza in mano. posa su alta stele in granito decorata nelle quattro facce da listelli congiunti da volute

  • OGGETTO busto
  • MATERIA E TECNICA Marmo
    GRANITO
  • MISURE Altezza: 492 cm
  • ATTRIBUZIONI Francesco Jerace
  • LOCALIZZAZIONE Villa Comunale
  • INDIRIZZO Villa Trieste, Catanzaro (CZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il busto, opera di Francesco Ierace, fu inaugurato il 16 giugno 1912. Si può assumere come termine ante quem per la datazione della scultura. Francesco Ierace nacque a Polistena (RC) nel 1854 e morì a Napoli nel 1937. frequentò a Napoli gli studi di Mancinelli, morelli e Palizzi. Discepolo di Tito Angelini, le sue sculture rappresentano un tentativo di superare la tradizione accademica per accostarsi al realismo dell'ultimo '800. Accanto ad opere di carattere religioso, copiosa fu la sua produzione patriottica, espressa in numerosi busti, alcuni dei quali nella Villa Comunale di Catanzaro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800007805
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Jerace

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1912 - 1912

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'