altare maggiore, 1664 - 1664

altare a tre ordini di gradini con tabernacolo e ciborio, ai cui lati vi sono due portelle; l'arco di ingresso al presbiterio presenta un rivestimento marmoreo architettonico, ed è unito all'altare da un apparato decorativo unitario, caratterizzato da riquadri entro i quali vi sono: scorci di città fortificate, palazzi, motivi fogliacei, fiori ed animali, quali uccelli, farfalle e mosche

  • OGGETTO altare maggiore
  • MATERIA E TECNICA marmo/ intarsio
  • AMBITO CULTURALE Ambito Messinese
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di San Francesco d'Assisi
  • INDIRIZZO Largo Tre Chiese, Gerace (RC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Secondo quanto si apprende dall'iscrizione posta sopra il tabernacolo, questo monumentale altare è stato commissionato da fra' Bonaventura Perna nel 1664. Secondo la critica più recente l'opera è attribuibile a bottega siciliana, sia per la particolare enfasi decorativa che non trova riscontri in altre zone dell'Italia meridionale e sia per la tecnica delle tarsie marmoree, simile a quella diffusa in Sicilia, sopratutto a Messina, proprio nel corso del Seicento, la quale quasi certamente subì l'influenza della scultura toscana
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1800000720-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1973
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1664 - 1664

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE