calice di Schisani G (sec. XIX)

calice, ca 1839 - ca 1872
Schisani G
notizie 1808-1840

La base circolare con alto bordo tornito è decorata da un fregio dipalmette d'acanto in ogive e da flabelli sbalzati, annodati a bocciolipignati sul fondo poroso e merlatura apicale di foglie d'acanto pendenti.Il fusto è un nodo a scettro con virgolature puntinate sulle duelobature. Il sottocoppa con baccellatura dentellata a mezze corolle sufondo bulinato. All'estremità foglie d'acanto stilizzate. La coppaslabrata è interamente dorata

  • OGGETTO calice
  • MATERIA E TECNICA ARGENTO
  • MISURE Diametro: 11
    Altezza: 24
  • ATTRIBUZIONI Schisani G
  • LOCALIZZAZIONE Nemoli (PZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il calice, ottenuto dall'arciprete Sarubbi, fu donato nell'anno 1854 dalre Ferdinando II, insieme a un ostensorio. E' opera databile per il bollonell'arco di tempo 1839-1872; per la sobrietà ed eleganza dellacomposizione, contraddistinta da ornati neoclassici (foglie stilizzate,palmette in ogive) è espressione di stampo ottocentesco. Il calice èstato realizzato dall'argentiere G. Schisani, del quale si hanno notizied'archivio dal 1808 al 1840
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700130267
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • DATA DI COMPILAZIONE 1986
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sull'orlo della base - DONO DEL RE F. II. OTTEN DALL'ARCIP. SARUBBI 1854 - lettere capitali - a incisione -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Schisani G

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1839 - ca 1872

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'