fastigio, serie - bottega salentina (metà sec. XVIII)

fastigio, post 1740 - ante 1760

Su un concio dal coronamento mistilineo a volute contrapposte, sormontato da conchiglia, è scolpita a rilievo una testa di cherubino, alle cui ali sono sospesi, mediante funi, festoni di frutta

  • OGGETTO fastigio
  • MATERIA E TECNICA carparo/ scultura
  • MISURE Altezza: 45
    Larghezza: 60
  • AMBITO CULTURALE Bottega Salentina
  • LOCALIZZAZIONE Calvera (PZ)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Si tratta, molto probabilmente, di fastigi di incorniciature di finestre smembrate. Realizzati in carparo, sono assegnabili ad un ignoto scultore salentino (Matera e il suo territorio facevano parte della Terra d'Otranto sino al 1663) e sono databili a circa la metà del XVIII secolo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1700121788
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Basilicata
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1740 - ante 1760

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE