Madonna addolorata

attributo iconografico di statua, post 1823 - ante 1872

L'impugnatura presenta un nodo e una base decorati con foglie, l'elsa è costituita da volute vegetali con al centro una rosa

  • OGGETTO attributo iconografico di statua
  • MATERIA E TECNICA argento/ sbalzo/ cesellatura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Napoletana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE ICCD_CF_9721230627351
  • INDIRIZZO Via Santa Maria, Ururi (CB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE A partire dal 1823, con decreto di Ferdinando I, le autorità del governo borbonico introdussero un sistema di punzonatura rimasto in vigore fino al 1872 e costituito dal profilo rivolto verso destra di Partenope e dal numero arabo indicante il titolo dell’argento. In un momento successivo alla sua introduzione, il punzone appena descritto si arricchì della presenza della lettera N, che significa “nostrale”, e su cui poteva inoltre trovarsi un emblema distintivo del saggiatore. Tale oggetto è quindi ascrivibile a questo periodo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400080397-3
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Molise
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • STEMMI lungo la lama - dell'autore - Marchio - marchio dell'argentiere - 1 - lettera iniziale "G"
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1823 - ante 1872

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE