calice - bottega napoletana (sec. XVIII)

calice, 1778 - 1778

Il calice ha il piede circolare sagomato con bordo mistilineo e decorazione rocaille che alterna coppie di cherubi a cartigli conclusi a ricciolo in alto e sulla gola. Sul collo fasci di spighe e volute. Il nodo a balaustro è sagomato con volute a mensola scanalate e alternate a grappoli d'uva. Il nodo di raccordo ha anch'esso ornati a volute e si collega al sottocoppa profilato da una nervatura trattenuta da cartigli e ornato con grappoli alternati a coppie di testine cherubiche. la coppa è dorata. Sotto il piede lo stemma del vescovo Buccarelli (leone rampante sormontato da un'aquila). Iscrizione in lettere capitali con maiuscole in corsivo

  • OGGETTO calice
  • MATERIA E TECNICA argento/ sbalzo/ cesellatura/ fusione/ doratura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Napoletana
  • LOCALIZZAZIONE Termoli (CB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il calice benchè privo di bolli è un pregevole esemplare del tardo Settecento di area napoletana; di quest'epoca riflette infatti la ricchezza del gusto decorativo e la predilezione per le linee mosse e fluide. Il vescovo Buccarelli ricordato nell'iscrizione resse la diocesi da l1769 al 1780 e nel 1778 fu nominato asistente al soglio pontificio
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400017272
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza archeologica e per i beni ambientali architettonici artistici e storici del Molise
  • ISCRIZIONI sotto la base del calice - IOSEPH BUCCARELLI EPISCOPUS TERMULARUM A.D . 1778 - lettere capitali - a incisione -
  • STEMMI sotto la base del calice - vescovile - Stemma - Buccarelli - Leone rampante sormonato da un'aquila

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1778 - 1778

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE