tabernacolo - a frontale architettonico - bottega napoletana (sec. XVI)

tabernacolo a frontale architettonico, 1500 - 1599

Il tabernacolo ha corpo quadrangolare sormontato da lunetta, raccordata me diante rosoncini da cui si dipartono tre foglie. Una cornice a ovoli e lan cette corre lungo i profili del corpo, segna lo spazio dello sportello, so ttolinea la cornice di raccordo alla lunetta e il suo sottarco. Una conchi glia piana occupa interamente la lunetta

  • OGGETTO tabernacolo a frontale architettonico
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
  • AMBITO CULTURALE Bottega Napoletana
  • LOCALIZZAZIONE Sant'Elia a Pianisi (CB)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Scultura architettonica caratteristica del Rinascimento napoletano dei Mal vito o della appendici abruzzesi (Silvestro dell'Aquila), questo tabernaco lo trova confronti, ad esmpio, nella Fontana Vecchia di Sulmona o in alcun i tabernacoli napoletani eseguiti entro il primo quarto del '500 (cfr.sull 'argomento PANE R., Il Rinascimento nell'Italia meridionale, Milano 1977, pp. 145- 174). Una datazione allargata a tutto il secolo XVI potrebbe esse re suggerita dalla persistenza in ambito periferico di modelli e stilemi m atropolitani. Il coronamento sembra essere opera di restauro; lo sportello ad antine è moderno
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1400008603
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Molise
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza archeologica e per i beni ambientali architettonici artistici e storici del Molise
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sullo sportello - HIC. EST. CORPVS. CRISTI - lettere capitali - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE