lapide commemorativa ai caduti di Natali Ermanno (sec. XX)

lapide commemorativa ai caduti, 1917 - 1917
Natali Ermanno
Notizie anni 80 sec.XIX / anni 30 sec.XX

Lapide marmorea di forma rettangolare, priva di elementi decorativi

  • OGGETTO lapide commemorativa ai caduti
  • MATERIA E TECNICA Marmo
  • ATTRIBUZIONI Natali Ermanno
  • LOCALIZZAZIONE Corso Vittorio Emanuele II
  • INDIRIZZO Corso Vittorio Emanuele II, 253, Pescara (PE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La lapide commemora i tre caduti civili durante il bombardamento del 4 maggio 1917, condotto dagli austriaci per colpire la stazione ferroviaria di Castellammare Adriatico. La lapide venne posta, con una solenne celebrazione alla presenza dell’onorevole Roberto De Vito, il successivo 3 giugno, presso la sede del Dopolavoro ferroviario. Sulla medesima parete, inoltre, nella stessa occasione, fu posta anche una lapide dedicata a Cesare Battisti. Si segnala che entrambe le opere furono realizzate dallo scultore Ermanno Natali. Per le fonti si veda: Licio Di Biase, “La Grande Storia. Pescara-Castellamare dalle origini al XX secolo”, Edizioni Tracce, 2010, Saggistica; «Restaurate la lapide della Grande guerra» lettera di Licio Di Biase, in “il Centro” edizione Pescara, anno 29, n°270 del 1 ottobre 2014
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1300283053
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell'Abruzzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici dell'Abruzzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI dall'alto in basso - QUI / NEL GIORNO IV MAGGIO MCMXVII / CADDERO VITTIME / DELLA INCURSIONE DI VELIVOLI (NEMICI?) / GIUSEPPINA D’EMILIO / GIULIA D’AGOSTINO IN COL(LA?) / MASSIMO VALENTINI / III GIUGNO MCMXVII - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Natali Ermanno

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1917 - 1917

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'