urna - ambito campano (XVIII)

urna, post 1747 - ca 1799

Catafalco funebre ornato da un articolato intreccio di volute, girali, motivi fitomorfi e cherubini. Sulla sommità due angeli, seduti su volute, affiancano lo stemma centrale. In basso è raffigurata un'insegna civile, che si ripete sul retro del manufatto, incorniciata da foglie stilizzate e volute

  • OGGETTO urna
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura
    legno, intaglio
    legno/ scultura
  • MISURE Altezza: 200 cm
    Larghezza: 300 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Campano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa dei SS. Giovanni Battista e Giovanni Evangelista
  • INDIRIZZO P.zza Maggiore, 4, Casalvieri (FR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'urna contiene le reliquie di Sant'Onorio Martire, patrono di Casalvieri, che la tradizione agiografica identifica con un soldato. Le sue spoglie furono traslate il 27 maggio 1747 da Roma a Casalvieri con il tramite dell'abate Gianfrancesco Olivieri, Prefetto del Sacro Palazzo Apostolico, e da allora sono custodite in un sarcofago, sistemato all’interno dell’urna, che attraverso un complicato sistema meccanico - progettato con l'intento di renderne difficoltosa l'apertura per evitare furti e atti vandalici - si apre per permettere ai fedeli la visione del sarcofago contenente le spoglie. Il sarcofago fu donato nel 1907 dai cittadini di Casalvieri emigrati negli Stati Uniti. L'urna è stata oggetto di un recente intervento di restauro poichè le superfici erano interessate da depositi di polvere, abrasioni, cadute e distacchi della lamina dorata. L'urna viene attribuita a Giovanni Stoltz (cfr. Vittorini 2014, p. 47), esponente della celebre famiglia di ebanisti e scultori tirolesi, attivi nel corso del Settecento nel territorio della diocesi di Sora e particolarmente ad Arpino, dove Giovanni stabilì la sua residenza e dove nacque e operò anche il figlio Michele
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1201219219
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Belle arti e paesaggio per le province di Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2011
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2015
  • ISCRIZIONI stemma al centro del coronamento - UT IN AETERNUM VIVAT - capitale - a pennello - latino
  • STEMMI urna, verso e recto, in basso - civile - Stemma - Casalvieri - 2 - torre merlata su fondo azzurro
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1747 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE