il mago Atlante, tenuto alla catena da Bradamante, è condotto verso il castello dove è prigioniero Ruggero

dipinto,
Giuseppe Cades
1750/ 1799

Personaggi: Atlante; Bradamante. Abbigliamento. Costruzioni: palazzo; scala; portale. Oggetti: vasi. Piante

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Cades
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Chigi
  • INDIRIZZO p.zza di Corte, 14, Ariccia (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'intervento di Cades in questa stanza è successivo a quello del La Piccola, esecutore del fregio in alto. La decorazione con episodi tratti da L'Orlando Furioso di Ludovico Ariosto fu realizzata tr il 1787 e il 1790 su incarico di Sigismondo Chigi e venne preseguita, sempre da Cades, nella successiva stanza delle grottesche. Il pittore subentrò a La Piccola a causa di dissapori sorti tra quest'ultimo e il committente, più vicino alla sensibilità del Cades. La decorazione è di certo la più significativa del palazzo e si inserisce a pieno titolo tra gli esempi più interessanti di neoclassicismo romano, come confermano le grandi allegorie della Grecia e dell'Italia sottostanti e l'elegante fregio a monocromo che percorre tutta la parte alta della sala. Tuttavia dei sentori di preromanticismo sono annunciati dalla scelta di raffigurare il poema ariosteo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200515765-2
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio (con esclusione della citta' di Roma)
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2001
    2005
  • LICENZA CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Cades

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'