Ritratto di Ungaretti

dipinto, ca 1930 - ca 1930
Scipione (gino Bonichi)
Macerata 1904- Arco, Trento, 1933
  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA olio su compensato
  • MISURE Altezza: 55
    Larghezza: 51
  • ATTRIBUZIONI Scipione (gino Bonichi)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo delle Belle Arti
  • INDIRIZZO viale delle Belle Arti, 131, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto ritrae il poeta Giuseppe Ungaretti (1888-1970), amico del pittore. L'opera fu esposta per la prima volta nel 1941, alla mostra postuma su Scipione a Brera. Una prima versione del ritratto, invece, era stata esposta in occasione della prima Quadriennale romana del 1931, quando l'artista era ancora in vita (ripr. in Scipione, catalogo della mostra, 1985, p. 172, A). Del dipinto, inoltre, esiste un disegno preparatorio (ripr. in G. Appella, Scipione 306 disegni, Edizioni della Cometa, Roma 1984, n. 207; n. 258). I due artisti condividevano una poetica visionaria e ricca di spunti di riflessione. Appella (1984, pp. XIX-XX) descrive l'ammirazione di Scipione per Ungaretti: "Il magnetismo di Ungaretti (...) ha fatto presa anche su Scipione che lo ha ritratto, unico tra i poeti amici, più volte, tra il 1929 e il 1932. (...) E' Ungaretti a parlargli di Baudelaire e di Racine, di Mallarmé (...) e di Gongora, di Leopardi, del Greco, a fragli comprendere le ragioni delle Avanguardie, Apollinarire e i pittori cubisti (...). Anche l'interesse di Scipione per il Seicento è di matrice ungarettiana (...).". Il ritratto in esame risulta essere uno dei massimi capolavori d'espressionismo di Scipione, la cui capacità di penetrazione psicologica è qui quanto mai accesa
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200490403
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Scipione (gino Bonichi)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1930 - ca 1930

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'