monumento funebre, post 1590 - ante 1610

Lapide in marmo nero rettangolare, sormontata da una lastra in marmo bianco, che reca in un ovale il ritratto dipinto del defunto. Le due lastre sono inserite nella partitura architettonica, a sinistra del monumento sepolcrale di Pietro Manzi. Lo stemma scolpito è appoggiato sopra la cornice superiore del monumento

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA ardesia/ pittura a olio
    marmo nero antico/ incisione
    breccia
  • MISURE Altezza: 480
    Larghezza: 110
  • AMBITO CULTURALE Bottega Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Maria in Ara Coeli
  • INDIRIZZO piazza Venezia, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La lapide non è datata, ma sappiamo che Sertorio Teofili, discendente di Pietro Manzi e avvocato concistoriale, morì nel 1607. Il monumento, che si inserisce a sinistra della tomba Manzi, venne realizzato quando il defunto era ancora in vita, come riferisce l'iscrizione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200248677A
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1590 - ante 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE