San Diego d'Alcalà e il miracolo delle rose

dipinto, post 1597 - ante 1612
Vespasiano Strada
1582/ 1622

Personaggi: San Diego d'Alcalà. Figure: frati francescani; poveri. Architetture

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Altezza: 440
    Larghezza: 290
  • ATTRIBUZIONI Vespasiano Strada
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Maria in Ara Coeli
  • INDIRIZZO piazza Venezia, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'affresco risale alla campagna di restauri avviata nel 1597 dai Cenci, proprietari della cappella, e dai frati francescani, che sollecitarono quest'intervento e concorsero alle spese, venendo incontro alle gravi difficoltà in cui versava quella famiglia dopo il parricidio di Beatrice (1588) e la confisca dei beni. Come riferiscono fonti dell'epoca, gli affreschi vennero affidati a Vespasiano Strada, che dipinse le scene sulle pareti; questa attribuzione in seguito non è mai stata messa in discussione. La data delle opere ha avuto collocazioni differenti presso la critica, anche circoscritta al primo decennio del XVII secolo (Heideman,1982); per la sua conclusione complessivamente si è fatto riferimento al 1610, anno di consacrazione dell'altare, ma in epoca più recente, sulla scorta di una testimonianza coeva, si è chiarito che il completamento dell'impresa decorativa risale al 1612 (Carta/ Russo, 1988, con bibliografia precedente)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200248659
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Vespasiano Strada

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1597 - ante 1612

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'