console - produzione romana (seconda metà sec. XVIII)

console, ca 1750 - ca 1799

quattro gambe a cabriole con foglie a rilievo e piedi a voluta, unite da traversa a X saliente al centro, intagliata a volute e foglie. Bassa fascia a cornice modanata, con fregio centrale con volto tra quattro fiori, entro volute. Piano mistilineo ricoperto di velluto

  • OGGETTO console
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
    seta/ velluto
  • MISURE Profondità: 52
    Altezza: 91
    Larghezza: 139
  • AMBITO CULTURALE Produzione Romana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Altieri
  • INDIRIZZO piazza del Gesù, 49, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Per stile e decorazione, le consoles possono essere considerate opera romana della seconda metà del XVIII secolo. Negli archivi di Palazzo Altieri esiste una scrittura (5 agosto 1788) per forniture di mobili, per l 'appartamento che si preparava per le nozze di Paluzzo Altieri con Marianna principessa reale di Sassonia (illustrate in A.Schiavo, Palazzo Altieri, Roma 1962, tav. XXXVI)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà persona giuridica privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200145848
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1750 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE