Cristo portacroce

dipinto, ca 1500 - ca 1550

Nel dipinto il Cristo appare a metà figura, volto di tre quarti e barbato come la tradizionale iconografia. Ha in dosso un mantello rosato. Porta sulla spalla destra la croce sorretta da entrambe le mani

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 85 cm
    Larghezza: 68 cm
  • ATTRIBUZIONI Paris Bordone (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
  • LOCALIZZAZIONE Castel Sant'Angelo
  • INDIRIZZO Lungotevere Castello, 1, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Quest'opera proveniente dalla collezione Menotti è stata attribuita al Bordon sia dal Papini (1912) che dal Berenson (1958). La Canova (1964,p.111) invece esprime delle riserve sull'attribuzione all'artista veneto "per una qual povertà di tessuto pittorico", mentre lo stesso Menotti (1917) lo attribuisce alla prima maniera di Tiziano. L'opera è stata eseguita con molta probabilità nel 1550, durante la fase matura dell'artista, e riporta l'iconografia del "Cristo portacroce" in voga all'epoca
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200111741
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1997
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2001
    2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Paris Bordone (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1500 - ca 1550

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'