frate domenicano

pala d'altare, 1648 - 1648

Personaggi: Madonna; Santa Caterina d'Alessandria; Santa Maria Maddalena. Oggetti: chiavi; corona

  • OGGETTO pala d'altare
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 230
    Larghezza: 160
  • ATTRIBUZIONI Mola Pier Francesco (1612/ 1666)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa dei SS. Domenico e Sisto
  • INDIRIZZO largo Angelicum, 1, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE E' evidente in quest'opera il gusto del particolare, una ricercatezza e perfezione che indica interesse per la natura morta. Il paesaggio, in alto a sinistra, oltre l'arco ricorda Salvator Rosa o Gasperd Dughet, più volte collaboratore del Mola. Il dipinto ha subito numerosi interventi di restauro che ne hanno alterato notevolmente la parte superiore, restaurata anche nel 1850 insieme al dipinto raffigurante la Madonna del Rosario del Romanelli, intorno al 1850, dopo il ritorno delle suore nel loro Monastero di San Domenico. Possiamo, inoltre, notare come l'effige di San Domenico, tenuta dalla Vergine, sia stata allergata così da nascondere per metà la testa di un cherubino
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200096973
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mola Pier Francesco (1612/ 1666)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1648 - 1648

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'