soffitto dipinto di Paolo di Matteo (attribuito) (sec. XV)

soffitto dipinto,
Paolo Di Matteo (attribuito)
notizie metà sec. XV

Struttura a capriate con travi a vista non decorati. Gli spioventi del tetto sono interamente ricoperti di formelle lignee quadrate, dipinte a delicati colori con motivi floreali stilizzati

  • OGGETTO soffitto dipinto
  • MATERIA E TECNICA legno di castagno/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Paolo Di Matteo (attribuito): esecutore
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Maria della Verità
  • INDIRIZZO p.zza F. Crispi, Viterbo (VT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo Scriattoli (1915-20, p. 341) riporta una scritta che esisteva nella penultima trave del tetto "MCCCCLXXXX hoc opus fecit magister Paulus Matthei de Viterbio". Nella Facciata inferiore dello stesso trave si leggeva " Dei Gratia factum Innocentio VIII P. M. sedente et pro parte... Ba... Tome propiis ellemossinis interveniente". I lavori di decorazione vennero affidati a Paolo di Matteo che aveva già dato buona prova di sè decorando nel 1460 il soffitto della cattedrale e forse, nel 1468, quello di S. Maria Nuova. Il soffitto della chiesa, gravemente danneggiato dai bombardamenti del 1944, ha subito una ricostruzione quasi integrale, essendo stata possibile solo in misura minima il recupero del materiale originale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200095012
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio (con esclusione della citta' di Roma)
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Paolo Di Matteo (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'