mostrina - manifattura romana (primo quarto sec. XX)

mostrina, post 1911 - 1924

Mostrina composta da tre nastrini cuciti: il primo a fascia centrale bianca affincata due fasce rosse; il secondo verde; il terzo azzurro

  • OGGETTO mostrina
  • MATERIA E TECNICA seta/ gros de Tours
  • MISURE Altezza: 9 mm
    Larghezza: 123 mm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Romana
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Comunale
  • INDIRIZZO via Marconi, 6, Serra de' Conti (AN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La mostrina fa parte di un gruppo di medaglie e croci, risalenti principalmente alla guerra italo-turca del 1911-12 e alla prima guerra mondiale del 1915-18, appartenute al tenente colonnello Callisto Barbagli di Serra de' Conti. La collezione è giunta al Municipio tramite la donazione, avvenuta nel 1971, del nipote Fausto Ascari alla sezione locale dell'Associazione Nazionale dei Bersaglieri. Il regolamento dell'esercito italiano prevede che le decorazioni non vengano portate obbligatoriamente sull'uniforme, se non in certe occasioni particolari. Esse possono essere sostituite da nastrini confezionati in dimensioni standardizzate (10 x 37 mm circa) e cuciti sopra il taschino sinistro della giubba a formare strisce più o meno lunghe, talvolta sovrapposte, corrispondenti al numero di onorificenze ottenute nel corso della carriera del militare. Il loro riconoscimento è reso possibile dal fatto che ognuna è appesa a nastri con specifici colori (vedi in proposito il repertorio pubblicato nel sito internet www.filatelicafiorentina.com). La mostrina del Barbagli è composta da tre nastrini corrispondenti alla croce dell'Ordine della Corona d'Italia, alla croce dei Santi Maurizio e Lazzaro e alle due medaglie al valore militare sulla battaglia di Bir Tobras. Dal momento che quest'ultima reca la data 1911 è possibile fissare un termine post quem per la datazione della mostrina
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100208904
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2003
    2007
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1911 - 1924

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE