storie della vita di San Pietro

dipinto, 1618-1620

Personaggi: San Pietro; Gesù Cristo; Simon Mago. Figure: soldati; astanti. Architetture. Paesaggi

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Antonio Viviani Detto Sordo
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Pietro in Valle
  • INDIRIZZO via Nolfi, s.n, Fano (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Secondo le fonti (G. Ligi, Congregazione dell`Oratorio di Fano, Ms. 76, Fano, Biblioteca Federiciana, 1710), Antonio Viviani eseguì gli affreschi tra il 1618 e il 1620; morirà un mese dopo aver finito i dipinti di San Pietro, che comprendono anche gli affreschi della volta e delle pareti ai lati dell'ingresso, tutti raffiguranti Storie di Pietro e Paolo. Forse il grande legame affettivo che legava i Filippini di Roma a Federico Barocci spinse gli Oratoriani di Fano a scegliere un pittore baroccesco quale il Viviani per eseguire questo ciclo, che, secondo Grazia Calegari, resta tra i più importanti del Seicento marchigiano. Un ritmo narrativo sostenuto, il gusto del raccontare, un colorismo vivace e brillante sono tutte caratteristiche tipiche dell'artista urbinate presenti anche negli affreschi in esame
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100117664
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Viviani Detto Sordo

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1618-1620

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'