San Paolo resuscita Eutichio

dipinto, 1600 - ante 1620
Lorenzo Garbieri
1580/ 1654

Personaggi: San Paolo; Eutichio. Figure: sette uomini. Oggetti: lampada. Architetture

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 260
    Larghezza: 175
  • ATTRIBUZIONI Lorenzo Garbieri
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Pietro in Valle
  • INDIRIZZO via Nolfi, s.n, Fano (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto viene citato per la prima volta dal Ligi (M. Ligi, Congregazione dell'Oratorio di Fano, Ms. 76, Fano, Biblioteca Federiciana, 1710), in cui però l'autore equivoca sul nome dell'artista, designato come Lorenzo Barbieri. L'opera va collocata fra il 1617, anno di consacrazione della chiesa, e il 1620, in quanto nel 1621 il pittore, colpito da una malattia agli occhi, smise di dipingere. Il dipinto mostra un notevole vigore pittorico, che lo avvicina all'acceso cromatismo ed all'ambientazione delle Storie di Santa Felicita realizzate per la Cappella Gonzaga nella chiesa di San Maurizio a Mantova. Grazie al sapiente gioco chiaroscurale, all'uso abbondante del nero e di luci a volte artificiali, riesce a costruire immagini con sapiente regia narrativa e a conferire alle scene un effetto quasi teatrale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100117639
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2000
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Lorenzo Garbieri

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1600 - ante 1620

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'