Apollo e Cassandra

mattonella, ca 1740 - ca 1760

Divinità: Apollo. Personaggi: Cassandra. Figure: ninfe; amorini. Paesaggi

  • OGGETTO mattonella
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ smaltura stannifera
  • MISURE Altezza: 20.5
    Larghezza: 26.5
  • ATTRIBUZIONI Berardino Il Giovane
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo ducale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo ducale
  • INDIRIZZO Piazza Rinascimento, 13, Urbino (PU)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il pezzo può essere attribuito a Berardino Gentili detto il Giovane riconoscibile come sostiene Polidori "per il suo manierismo cifrato, sorretto quasi sempre da una fertile e visionaria fantasia coloristica"; tuttavia un piatto in Collezione Bindi, dove la scena è interpretata come mito di Niobe, è attribuito a Giacomo Gentili. Questo dimostra l'abbondante uso di spolveri e i caratteri comuni nella bottega dei Gentili, tanto da rendere a volte quasi impossibile l'identificazione delle singole mani, anche se l'attribuzione a Berardino rimane la più convincente
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1100017502
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria Nazionale delle Marche
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici delle Marche
  • DATA DI COMPILAZIONE 1974
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Berardino Il Giovane

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1740 - ca 1760

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'