ritratto d'uomo

dipinto, 1915 - 1915
Giuseppe Moscatelli
1854/ 1924

Ai lati della figura in abito scuro sono fiori dai lunghi steli. La tela è provvista di cornice lignea con listelli intagliati e dorati e decorazioni a tempera con motivi floreali. In alto è lo stemma della città di Spoleto, in basso una tabella con iscrizioni; lo spessore della cornice è di cm. 18.5

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 73
    Larghezza: 61
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Moscatelli: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Comunale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Comunale
  • INDIRIZZO Spoleto, Spoleto (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto ritrae lo spoletino Giuseppe Sordini, insigne archeologo e studioso di monumenti cittadini ai cui studi si deve la scoperta e la rivelazione di importanti resti romani e opere d'arte, e il riordinamento della stessa Pinacoteca comunale. il ritratto fu eseguito da Giuseppe Moscatelli, affermato pittore cittadino operante a cavallo tra i due secoli, che decorò tra l'altro le volte dei saloni del Palazzo Comunale occupate dalla Pinacoteca
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000044169
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Regione Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1983
    2006
  • ISCRIZIONI sulla cornice - GIUSEPPE SORDINI/ ARCHEOLOGO/ MDCCCLIII MCMXIV - lettere capitali - a pennello -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Moscatelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1915 - 1915

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'