Immacolata Concezione

dipinto, 1700 - 1749

La Vergine stanta sul globo calpesta il serpente; sostiene il Bambino che ha nella destra una croce. Intorno angeli cherubini. La cornice lignea intagliata e dorata ha lo spessore di cm. 9.4

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 198
    Larghezza: 160
  • AMBITO CULTURALE Ambito Umbro-laziale
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Comunale
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Comunale
  • INDIRIZZO Spoleto, Spoleto (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE E' una piacevole copia tratta con fedeltà dalla pala di Carlo Maratta che si trova a Roma nella chiesa di Sant' Isidoro. Sulla base delle notizie relativa alla costruzione del Palazza Collicola, che era compiuto verso il 1730, l'esecuzione della copia eseguita per la Cappella del palazzo, può essere colocato attorno a quell'anno. Precedentemente era attribuita allo stesso Maratta o a un suo imitatore Settecentesco, sul tipo del Mazzanti (Toscano B., 1963, p.127)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000044114
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Regione Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1980
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700 - 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE