Madonna delle Grazie. Madonna con personaggi che implorano il suo aiuto

dipinto, 1500 - 1549

Personaggi: Madonna delle Grazie

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Altezza: 183
    Larghezza: 110
  • LOCALIZZAZIONE Perugia (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'affresco è stato attribuito a F. Santi a Giannicola di Paolo, pittore perugino detto erroneamente Manni e creduto di Città della Pieve, che nacque a Perugia verso il 1460 a Porta San Pietro. L'opera mostra un aggraziato peruginismo delle forme, delicate e tondeggianti, tipico del pittore nei primi anni del 1500, precedente all'avvicinamento a Raffaello, ad Andrea del Sarto e al Sodoma; le mani, il gioiello che chiude il manto, il fondo con un drappo di velluto lavorato; sono particolari che ritroviamo identici nella Madonna delle Grazie nel duomo di Perugia (da tutti attribuita a Giannicola). E' interessante ricordare che la rara iconografia della Vergine orante, ripetuta dal pittore prima del 1520, nella cappella di San Giovanni da Capistrano a Brufa, appare a Perugia fin dalla prima metà del 1300 in un affresco della chiesetta di Santa Elisabetta, ora in Galleria
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000007765
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500 - 1549

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'