statua, opera isolata - bottega perugina (sec. XIX)

statua, 1897 - 1897

Statua raffigurante Sant'Ercolano

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA gesso/ calco
  • MISURE Profondità: 24
    Altezza: 128
    Larghezza: 36
  • AMBITO CULTURALE Bottega Perugina
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Accademia di Belle Arti di Perugia "Pietro Vannucci"
  • LOCALIZZAZIONE Convento di S. Francesco al Prato
  • INDIRIZZO Piazza S. Francesco, Perugia (PG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il calco è tratto dalla statua originale in marmo, databile al primo trentennio del XIV secolo, raffigurante secondo la bibliografia tradizionale Sant'Ercolano, collocata insieme alle statue di San Ludovico e di San Lorenzo, protettori di Perugia, nella lunetta del Portale Maggiore del Palazzo dei Priori di Perugia. Le tre statue, insieme ad altri calchi ora corsevati nella Gispoteca, furono esposte alla mostra d'Antica Arte Umbra che si tenne a Perugia nel 1907; si ritiene quindi che furono fatte per offrire in quella sede una testimonianza della plastica medievale perugina. Al termine della mostra i calchi furono donati all'Accademia di Belle Arti di Perugia a nome del Comune perugino dal Conte Luciano Valentini, allora sindaco della città. Risulta che il calco fu formato a "tassello di creta"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000007448
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1897 - 1897

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE