Cristo deriso

dipinto, ca 1600 - ca 1699

Entro cornice lignea nera con decorazioni in oro, al centro del dipinto la figura di Cristo nudo. Intorno a Lui sono disposte poche figure secondarie, in parte tagliate fuori dai margini del quadro e che hanno quasi funzioni di cornice

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 140
    Larghezza: 120
  • AMBITO CULTURALE Ambito Umbro
  • LOCALIZZAZIONE Stroncone (TR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto ricorda chiaramente il quadro di uguale soggetto del Cavalier d'Arpino, databile dal 1598 al 1642. L'iconografia è quella tradizionale di tale soggetto; le figure sono rappresentate con un realismo quasi crudo e pesante nell'anatomia e nei visi. Quest'accentuazione degli elementi naturali è una componente quasi nordica. Nella figura di Gesù Cristo c'è un certo avvicinamento stilistico anche alle opere di Sebastiano del Piombo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1000005088
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio dell'Umbria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio e per il patrimonio storico artistico ed etnoantropologico dell'Umbria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1600 - ca 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE