archibugio a pietra focaia, ca 1760 - ca 1775
Bonifacius Epperle
notizie seconda metà del XVIII sec

Arma da fuoco portatile. Canna brunita a due ordini, tonda e quadra anellata alla giuntura, con decorazioni all'agemina d'oro sulla culatta. Tacca di mira dorata a pinna

  • OGGETTO archibugio a pietra focaia
  • MATERIA E TECNICA LEGNO DI NOCE
    Ottone
    ACCIAIO
  • AMBITO CULTURALE Produzione Tedesca
  • ATTRIBUZIONI Bonifacius Epperle
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello
  • INDIRIZZO via del Proconsolo. 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Arma appartenuta al granduca Ferdinando III e proveniente dalla collezione dei vescovi di Würzburg. Su Bonifacius Epperle si possiedono poche notizie: fu maestro archibugiaro a Würzburg nella seconda metà del XVIII secolo. Riporta il numero di guarnitura 2 e difatti al Bargello di conserva la carabina gemella AM 52 recante il numero 1. Alla stessa guarnitura appartengono le carabine AM 227 e AM 228. Gli archibusi erano per il tiro a volo mentre le carabine per la selvaggina grossa. Trascrizione dall’Inventario 1878: «Archibuso con canna brunita violetta ornata di fregi in oro all'azimina. Batteria cesellata con acciarino simile dell'istesso autore. Incassatura mezza di noce in parte intagliata e guarnita di ottone con lavori pure a cesello. Lung. della canna m 0,88, lung. totale m 1,23». La scheda menziona anche il numero 125 di un inventario precedente a quello del 1878, di cui non si ha riscontro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0901142943
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • ENTE SCHEDATORE I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • DATA DI COMPILAZIONE 2019

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Bonifacius Epperle

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1760 - ca 1775

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE