sottogonna, elemento d'insieme - manifattura toscana (metà sec. XX)

sottogonna, ca 1950 - ca 1955

Sottogonna da indossare con abito da sera. Sottogonna lunga a gale leggermente arricciate (6 ordini), profilate da nastrino in taffetas tinta avorio; interamente confezionata in rete di nylon. Dotata di alta baschina con pinces sui fianchi (4 per parte). Chiusura sul centro dietro con cerniera (cm 30) e gancetto metallico, dotato di rispettiva asola. Internamente, è presente un'altra sottostruttura in rete di nylon (circonferenza all'orlo cm 320 ca), rivestita a sua volta da 7 ordini di gale in tulle bobbinet, in fibra sintetica. Non sono state riscontrate etichette che ne attestino la provenienza sartoriale

  • OGGETTO sottogonna
  • MATERIA E TECNICA fibra artificiale-sintetica/ tulle
    nylon/ tessuto
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Toscana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La sottogonna accompagna un abito da sera appartenuto ad Enrica Hellies, cognata della scrittrice fiorentina Anna Rontani; secondo la testimonianza della figlia della proprietaria, Ia Rontani, l'abito sarebbe stato realizzato presso la sartoria delle sorelle Sargentini a Viareggio. Il confronto con un'altra sottogonna analoga, sempre di proprietà della Hellies, e recante l'etichetta del suddetto atelier, andrebbe a sostenere tale attribuzione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900750077
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • LICENZA CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1950 - ca 1955

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE