ritratto di Ferdinando I de' Medici

dipinto, ca 1605 - ca 1610

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Jacopo Chimenti Detto Empoli (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto raffigura il ritratto di Ferdinando I de' Medici in armatura decorata a damaschinature in oro.Il granduca è rappresentato in età abbastanza avanzata da far ipotizzare una datazione nella seconda metà del primo decennio del Seicento. La Langedijk presuppone che il ritratto sia stato ripreso da un prototipo a figura intera o a tre quarti e lo attribuisce a un maestro anonimo. Marabottini riprende come possibile la tradizionale attribuzione a Iacopo di Chimenti da Empoli, pur riscontrando una certa fiacchezza e inespressività del volto che potrebbe essere dovuta anche al fatto di essere un ritratto postumo. Alti qualitativamente e pittoricamente la mano in scorcio e la resa dell'armatura
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900644010
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza speciale per il Polo museale fiorentino
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Jacopo Chimenti Detto Empoli (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1605 - ca 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'