frontone - bottega senese (sec. XVII)

frontone, 1626 - 1626

La struttura lignea del frontone consta di due elementi: di un basamento a zampe leonine dipinte di nero e dorate con figura femminile alata su un ricciolo. Sopra una fascia con due fori per i pali della portantina è un tempietto (solo il prospetto) con colonne ioniche scanalate dipinte di nero e dorate. La parte centrale è occupata da un dipinto raffigurante "L'incoronazione della vergine" e la "Visitazione", con testa di cherubino intagliata. In alto è un timpano spezzato

  • OGGETTO frontone
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura/ pittura
  • MISURE Profondità: 15.5
    Altezza: 149
    Larghezza: 75.5
  • AMBITO CULTURALE Bottega Senese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Civico
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Comunale
  • INDIRIZZO Piazza del Tribunale, 22, Lucignano (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il frontone, come conferma anche la data apposta, risale al primo quarto del '600. La lavorazione è molto accurata e per analogia con lo stile del dipinto, col quale mostra omogeneità, si assegna all'ambito toscano e senese per la precisione. A tale ambito geografico e cronologico l'attribuiscono anche L. dami in Bollettino d'Arte, 1928 e Perugini (s.d.). Fa parte di una coppia di frontoni di legno a forma di portantina dipinti con scene religiose. In basso il riferimento alla morte è esplicito: all'incrocio delle ali delle due figure femminili è un teschio con le ossa incrociate
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900636970
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1992
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI Sulla fascia in basso - 1626 - numeri arabi - a pennello -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1626 - 1626

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE