antifonario di Giovanni - produzione fiorentina (sec. XVIII)

antifonario, 1736 - 1736
Giovanni
notizie metà sec. XIII

Legatura: piatti in legno coperti in cuoio; quattro angolieri per ogni piatto con borchia semisferica; piastra centrale su ciascun piatto con borchia simile, ma mancante sul piatto superiore; chiodi sui bordi agli angoli;lacci di chiusura con cerniera metallica. Fascicolazione: fass. 1-10 duerni; fas. 11 terno; fass. 12-34 duerni. Numerazione: in numeri arabi ad inchiostro rosso nell'angolo esterno superiore sul recto e sul verso della pagina. Antiporta non numerata; numerazione termina con il 265 le restanti 8pagine non sono numerate. Specchio della scrittura: sistema di sei tetragrammi e sei linee di scrittura (445 x 280); tetragramma, rubriche e iniziali in inchiostro rosso; notazione musicale e scrittura in inchiostro nero.Decorazione: le iniziali sono semplici lettere rubricate in inchiostro rosso. Incipit: c. 1 (Rubrica: Sab. in albis ad vesp.a) Alleluia Alleluia Alleluia ps. Benedictus ad m.a. Cum esset. Explicit (parte originale) c. 265ardori caritatis eius Magnificat

  • OGGETTO antifonario
  • MATERIA E TECNICA LEGNO
    metallo/ sbalzo
    CUOIO
    pergamena/ inchiostro
  • AMBITO CULTURALE Produzione Fiorentina
  • ATTRIBUZIONI Giovanni
  • LOCALIZZAZIONE Convento di S. Croce
  • INDIRIZZO piazza S. Croce 16, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il codice contiene l'antifonario Proprio del Tempo dalla domenica in albisalla XXIV domenica post Pentecostem (cc.1-91), il Proprio dei santi del periodo corrispondente e il Comune dei Santi e i vari uffici (dei morti, indedicatione ecclesiae etc). Vi si trova una piccola aggiunta, forse ottocentesca, In solemnitate Redemptori (fas. 34). Come riportato nell'antiporta il corale fu realizzato nel 1736 da un non meglio identificabile frate Giovanni: si tratta di un manufatto di esecuzione assai mediocre e priva dialcun pregio artistico
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900449524
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 160/1988
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI su cartellino incollato sul piatto di coperta - ANTIFONARI/O / 2° PARTE - corsivo - a penna - latino
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1736 - 1736

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE