san Giovanni evangelista e san Bernardino da Siena. Santi

scomparto di polittico,

Scomparto di polittico

  • OGGETTO scomparto di polittico
  • MATERIA E TECNICA ORO
    tavola/ pittura a olio/ pittura a tempera
  • AMBITO CULTURALE Ambito Aretino
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Civico di Sansepolcro
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo della Residenza
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I restauri del 1960-64 hanno stabilito, sulla base delle venature del legno, che le cuspidi erano state dipinte sulle stesse tavole delle figure sottostanti, da cui erano state poi separate segandole. La critica è concorde nel ritenere queste parti del polittico fra le prime eseguite, e le datafra il 1446 e il 1448. Subito dopo fu probabilmente realizzato il laterale di destra datato al 1450 circa, anno in cui fu canonizzato san Bernardino da Siena, raffigurato a destra. Il san Giovanni evangelista e il san Bernardino sono dipinti su un unico pannello. Non tutta la critica è concordenel riconoscere nel primo santo l'evangelista Giovanni, secondo alcuni raffigurerebbe sant'Andrea
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900430246-3
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE CC18 (L.160/88)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE