miniatura, serie - ambito toscano (sec. XIV)

miniatura, 1300 - 1399

Iniziali decorate a pennello nei colori: rosso, viola, azzurro, verde, blu. Iniziali campite all'interno di un fondo scuro e decorate da motivi vegetali: tralcio a foglie trilobate. All'interno del corpo della lettera ci sono motivi decorativi geometrici (linee, punti, perlinature) in bianco

  • OGGETTO miniatura
  • MATERIA E TECNICA pergamena/ pittura a tempera
  • MISURE Altezza: 100 mm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Maria del Carmine
  • INDIRIZZO piazza del Carmine, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come risulta dalla descrizione della fascicolazione del codice, esso risulta essere frutto di rimaneggiamenti e aggiunte avvenute nel corso dei secoli. All'interno della parte originale e più antica, quella che inizia da c. 30 fino a c. 179, si trovano le lettere decorate che costituiscono l'unico elemento decorativo di tutto il volume. Le lettere eseguite a pennello con la predominanza dei colori rosso, viola, azzurro, verde e blu, sono campite all'interno di un fondo scuro e in genere la decorazione si prolunga in un tralcio fogliaceo lungo il margine laterale della pagina. Gli elementi decorativi impiegati e ripetuti sono fondamentalmente di tipo vegetale (tralcio con foglie) e in particolare ricorre una foglia trilobata. All'interno del corpo della lettera si vedono anche delle profilature in bianco (linee, puntini,perle). Questa tipologia decorativa si rifà alla tadizione miniatoria dugentesca toscana e si ritrova ad esempio in alcuni codici della Basilica dell'Annunziata e di Santa Maria Novella, a confronto dei quali però la decorazione del nostro codice mostra una fattura più corrente e "meccanica" che fa pensare a un'imitazione posteriore
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900340542-1
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1300 - 1399

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE