Madonna con Bambino in trono tra santi

dipinto, ca 1485 - ca 1490

Personaggi: Madonna; Gesù Bambino; San Pietro apostolo; San Giovanni Battista. Abbigliamento. Attributi: (San Pietro apostolo) chiavi. Attributi: (San Giovanni Battista) croce; cartiglio. Oggetti: trono marmoreo. Vegetali: fiori. Piante: cime di cipressi e di abeti

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a tempera
  • ATTRIBUZIONI Tommaso Di Piero Del Trombetto (notizie 1478-1512)
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Ignoto Artista Del Sec. Xv
    Artista Pratese Del '400
  • LOCALIZZAZIONE Prato (PO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opinione del Marchini (Notizie, in "Archivio Storico Pratese", 1978, I, pp. 106-107), che ascriveva il dipinto all'inizio della carriera di Piero del Trombetto, non è stata condivisa dalla critica successiva. Il Fantappiè (Il Bel Prato, 1983, vol. I, p. 447) riferisce il dipinto al Quattrocento; la Lapi Ballerini (Alcune aggiunte al pratese Tommaso di Piero del Trombetto, in "Antichità Viva", 1966, n. 4, pp. 18-32) neppure lo cita, mentre il Morselli (Tommaso di Piero Trombetto, 1987, p. 60) lo toglie dal catalogo dell'artista. Credo, invece, che si possa accogliere l'opinione del Marchini dal momento che la tavola di Grignano presenta strette connessioni stilistiche e compositive con altre opere assegnate al pittore: la `Sacra Conversazione' del Museo Civico di Prato (inv. 1850) del 1495 ca.; l'affresco della chiesa pratese di S. Lucia (1506) ed il dipinto con la `Madonna ed il Bambino in trono fra i SS. Sebastiano e Rocco' (datato 1529) della chiesa di S.Pietro a Figline (cfr. foto SBAS FI 418171). Nel gruppo centrale del dipinto si rilevano stilemi dell'arte gotica e bizantina. Ciò è dovuto, come sostiene il Marchini, alla "deliberata imitazione di un'immagine più antica, voluta evidentemente dalla committenza" (cit. p. 106). La tavola, originariamente, adornava l'altare maggiore della vecchia chiesa di S. Pietro. Dopo il restauro, eseguito dal pratese Lamberto Lanzi, fu tasferita nell' adiacente chiesa nuova (consacrata nel 1973) dove, il 25 ottobre 1977, venne festeggiata. La pala è corredata di una cornice architettonica cinquecentesca (cfr. scheda SBAS FI 0900302528)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900302527
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI nel cartiglio tenuto in mano da Gesù Bambino - EGO / SUM / LUX / MUN/DI - lettere capitali - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tommaso Di Piero Del Trombetto (notizie 1478-1512)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1485 - ca 1490

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'