caduta della manna

dipinto, ca 1543 - ca 1546

Porta al centro, incorniciatura architettonica su colonne e capitelli

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • MISURE Altezza: 320
    Larghezza: 160
  • ATTRIBUZIONI Allori Agnolo Detto Bronzino (1503/ 1572)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Vecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Vecchio o della Signoria
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nessuna menzione di questa scena nell' iscrizione cinquecentesca. Secondo Smyth essa, insieme al "Mose' che fa scaturire le acque", dovrebbe seguire di poco la parete con il "Serpente di bronzo". Stilisticamente si accosta all'arazzo con il " Tempo che vendica l'Innocenza" del 1546 (Firenze, Palazzo Vecchio)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281588-6
  • NUMERO D'INVENTARIO Palazzo Vecchio, Catalogo delle cose d'arte, n. 703
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    1999
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Allori Agnolo Detto Bronzino (1503/ 1572)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1543 - ca 1546

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'