tavolino da lavoro di Colzi Giuseppe (sec. XIX)

tavolino da lavoro, 1821 - 1821

All'interno del tavolo ci sono scomparti e cassetti

  • OGGETTO tavolino da lavoro
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ doratura
    legno/ impiallacciatura in mogano
    PELLE
  • ATTRIBUZIONI Colzi Giuseppe (notizie 1796-1855)
  • LOCALIZZAZIONE Villa del Poggio Imperiale, Educandato della S.ma Annunziata
  • INDIRIZZO piazzale del Poggio Imperiale, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dall'inventario che inizia il 1818 si apprende che il 30 aprile 1821 il tavolino è registrato come proveniente da "Giuseppe Colzi stipettaio, come dal Reg. 2 Tomo 2 magaz. ac. 380-383 e ricevuta in filza sotto n. 214". Esempio piuttosto raro di ebanisteria fiorentina in cui l'ingegnosità settecentesca rivolta a comporre compplicati meccanismi di apertura e scorrimento dei piani che celano cassetti e piccoli vani per gli oggetti da lavoro femminile si coniuga con le nuove tipologie decorative proposte fin dal primo decennio dell'Ottocento, dalla stile Impero. Non si hanno finora notizie circa l'attività del Colzi che eseguì per la corte lorenese per lo più arredi di guato Impero, a differenza del figlio Narciso, prolifico intagliatore di mobili neobarocchi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900226921
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1990
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sotto il piano - 104 - numeri arabi - a pennello -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Colzi Giuseppe (notizie 1796-1855)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1821 - 1821

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'